Supplemento a ForumPa.it

Seguici su

Foto di epSos.de rilasciata sotto licenza cc http://www.flickr.com/photos/epsos/3384297473/
Accountability ambientale e open data, nuove tecnologie e patto dei sindaci, sostenibilità e mobilità smart

Tre incontri dedicati a tre argomenti di estrema attualità. Sono quelli organizzati dal Coordinamento delle Agende 21 locali italiane nel pomeriggio del 31 ottobre a Smart Cities.

24/10/2012 Redazione FORUM PA

Accountability ambientale e open data, nuove tecnologie e patto dei sindaci, sostenibilità e mobilità smart

Il primo alle 14.00 riguarderà l’Accountability ambientale e gli Open data e affronterà i temi della trasparenza, dell’e-democracy e del controllo, a partire da un’analisi dei bilanci ambientali e dell’esperienza sviluppata da oltre 100 amministrazioni locali che negli ultimi anni hanno seguito le linee guida del progetto LIFE-Clear, una sorta di modello antesignano di open data, il cui obiettivo era rendere trasparenti e “accountable” i dati, le azioni, le spese e i risultati delle politiche ambientali degli enti.

Alle 15.30 seguirà un incontro sulle Nuove tecnologie e il Patto dei Sindaci, ossia come l'Information and Communication Technology possa supportare il processo, le azioni e il monitoraggio dei Piani di azione per l’energia sostenibile. In particolare il confronto si focalizzerà su come un uso innovativo della tecnologia possa rafforzare molte azioni inserite nei PAES sia che riguardino i processi gestionali dell’ente quanto le azioni dei cittadini associati.

Alle 16.30 infine sarà la volta dei temi legati alla Sostenibilità ambientale e la mobilità smart. Nello specifico verranno presentate due interessanti analisi di fattibilità sull’applicazione delle nuove tecnologie alla mobilità realizzate nel territorio ferrarese nell’ambito del progetto europeo Green Urban Transport System.

Il Coordinamento delle Agende 21 Locali italiane parteciperà inoltre, sempre il 31 ottobre, all’evento “Patto dei Sindaci e Piani di Azione per l'Energia Sostenibile: il percorso verso la smart cities” con un intervento del Presidente Emanuele Burgin alle 10.00. A seguire alle 11.30 verrà celebrata la cerimonia di sottoscrizione della Green Digital Charter da parte di alcune città italiane fra le quali Ferrara e Padova.