Supplemento a ForumPa.it

Seguici su

SmartTag mobile web

Nel 2014 in Italia sono stati venduti circa 15,6 milioni di smartphone, le Pubbliche Amministrazioni si trovano perciò di fronte alla necessità di pensare a nuove modalità di comunicazione che utilizzino tale mezzo e che possano essere efficaci e rispondenti alle esigenze di fruibilità dell’utenza. L’Ulss 16 di Padova, nell’aprile 2015, ha realizzato e proposto “SaniTap”, una app che facilita l’accesso ai servizi e la gestione dei referti sanitari. L’Azienda socio-sanitaria padovana è la prima a livello regionale, e tra le prime a livello nazionale, a dotarsi di una app in cui la sanità non è solo “per” ma, finalmente, “con il cittadino”.

22/06/2015 di: Idelfo Borgo, Giovanni Bilato e Matteo Scarpa

I dati sull'accesso a internet evidenziano come il mobile sia il mezzo oggi preferito dagli italiani per collegarsi alla rete (59% degli accessi). Di fronte a questa ennesima sfida dell'innovazione, le organizzazioni pubbliche mostrano un'incapacità strutturale ad adeguarsi, per scarsità di risorse sia economiche sia umane. Lo scenario apre molti interrogativi sulla presenza online delle PA, troppo spesso fonte di sprechi, ma anche sul suo ruolo nell'offerta dei vari servizi rispetto al privato.

22/10/2014

"La città di Siracusa si è trasformata in un vero e proprio laboratorio", così Vincenzo Raffaelli (CNR) esordisce riferendosi a "Smart Cities Living Lab – Siracusa" il progetto di cui è responsabile e che, primo in Italia, ha sperimentato con successo l’applicazione della "realtà aumentata" alla fruizione dei beni artistici e culturali. A Smart City Exhibition, i visitatori avranno l’occasione di sperimentare in prima persona questa nuova frontiera del vivere – letteralmente – l’anima culturale e artistica della città, dove smartness e patrimonio si incontrano.

13/10/2014 di: Martina Cardellini

Ricapitolando: abbiamo la crisi, il patto di stabilità, il blocco delle assunzioni, non possiamo dare alcun incentivo ai nostri collaboratori, e i fornitori sono sempre più in difficoltà; che altro dobbiamo affrontare nell’IT della PA? Esiste almeno qualche novità minimamente divertente - oltre agli Open Data, ovviamente - che ci aspetta? Beh, in effetti qualcosa che ancora ci aspetta dietro l’angolo ci sarebbe, ed è il mobile government. Quello vero.

04/02/2013 di: Gianluca Vannuccini*