Supplemento a ForumPa.it

Seguici su

SmartTag impresa sociale

Cosa succede se tecnologia e vita civica si intersecano? Un settore chiamato “civic-tech” prende vita. Si tratta di aziende for-profit e non-profit, imprenditori singoli e progetti comunitari che utilizzano la tecnologia per migliorare la vita civica. Se finora non conoscevamo l’ ampiezza e la potenzialità del settore, ora, Knight Foundation, una fondazione americana che supporta progetti di innovazione, ha condotto un’analisi che ci racconta che il settore è in crescita e che ci spiega quali sono le aree di questo settore in cui conviene investire.

19/12/2013 di: Francesca Battistoni

Qualcuno ha scritto di FORUM PA 2012 come di un grande cervello: un raggruppamento inusuale di neuroni e sinapsi, in una tre giorni e mezzo di incontri, presentazioni e contatti, nelle sale di lavoro come al bar. Uno zoom speciale meritano le “sinapsi” in creativity room il 17 maggio, dove hanno lavorato gli innovatori sociali italiani, quelli “ufficiali” insieme a quelli “di fatto”, attivi in campi solo apparentemente senza legami: dalla governance dei beni comuni alla scienza, dalla finanza all’education, dall’impresa al welfare e alla tecnologia. (Qui le immagini).

25/05/2012 di: Chiara Buongiovanni

L’innovazione sociale fa incontrare pubblica amministrazione, impresa, finanza, welfare, scienza, education e tecnologia. Ma come? E, soprattutto, perché? Filippo Addarii, direttore esecutivo di Euclid Network, spiega che  "l’innovazione sociale è un modo diverso di capire e strutturare la società ma anche di vivere la nostra relazione come individui rispetto alla comunità. Un modo diverso di essere cittadini, consumatori, elettori. E’ un modo nuovo per la PA di interagire con il privato e per l’impresa di interagire con le istituzioni e con i cittadini". 

30/04/2012 di: Chiara Buongiovanni