Supplemento a ForumPa.it

Seguici su

smartCity

“Una città smart è uno spazio urbano, ben diretto da una politica lungimirante, che affronta la sfida che la globalizzazione e la crisi economica pongono in termini di competitività e di sviluppo sostenibile con un’attenzione particolare alla coesione sociale, alla diffusione e disponibilità della conoscenza, alla creatività, alla libertà e mobilità effettivamente fruibile, alla qualità dell’ambiente naturale e culturale.”
Carlo Mochi Sismondi, Presidente di FORUM PA

Quasi un miliardo di euro di finanziamenti per le “smart city”: un'occasione di sviluppo unica sottolineata dal Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Francesco Profumo il 16 maggio 2012 in occasione del convegno inaugurale di FORUM PA. Le città italiane sapranno cogliere questa opportunità? Se ne è parlato in occasione della prima giornata su "L'impegno delle amministrazioni per le smart city e le smart community", evento organizzato da FORUM PA in collaborazione con Asset Camera, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma.

17/05/2012 di: Redazione FORUM PA

Quale modello per Genova Smart City? Lo abbiamo chiesto Gloria Piaggio, Coordinatrice del progetto.

09/05/2012 di: Andrea Mochi Sismondi

Quale modello per una "Bologna smart"? Lo abbiamo chiesto a Matteo Lepore, assessore all'innovazione di Bologna e presidente della Commissione Innovazione ANCI.

07/05/2012 di: Andrea Mochi Sismondi

Come si sta muovendo l'Italia sul tema smart city? Lo abbiamo chiesto a Irene Tinagli, economista e docente all'Università Carlos III di Madrid, nonché consulente del Governo Italiano proprio sul tema smart city.

07/05/2012 di: Andrea Mochi Sismondi

Solo quattro anni fa a popolare le città era l’esatta metà degli abitanti del nostro variegato pianeta, e se la percentuale vi sembra tale e tanta da cominciare a preoccuparsi, mettetevi pure il cuore in pace, per il momento: non ne dovranno passarne più di 28 ancora, di anni, e a “gonfiare” i centri urbani di tutto il mondo sarà il 65% della sua popolazione totale. Questo è quanto previsto dovrebbe accadere, appunto, entro il 2040 secondo un’infografica di Postscapes.com, diffusa in questi giorni e ricca anche di molti altri spunti - passati, presenti e futuri - di grande interesse.

05/05/2012 di: Tiziano Marelli