Supplemento a ForumPa.it

Seguici su

Keynote

I sistemi urbani intelligenti non hanno impatto soltanto sull’ecosistema delle imprese che crescono al loro interno, ma stanno profondamente cambiando la richiesta di competenze e di iniziative imprenditoriali: emergono profili professionali del tutto nuovi. Si tratta di una trasformazione molto profonda, anche a livello culturale e antropologico.

Claudio Marciano, Assessore alla Sostenibilità Urbana con delega alla Smart City, espone i progetti in corso a Formia, una città che nel suo percorso verso la Smart City sta sfruttando una buona fetta di fondi comunitari: 9 milioni di euro.

Giovanni Vetritto pone sin da subito l’accento sul fatto che in città accadono molte cose, “ma non tutto quello che è un progetto in città è un progetto per la città”.

Antonella Galdi, vicesegretario dell’ANCI, piuttosto che chiedersi “cosa succede in città”, si domanda se “esiste una strategia nazionale”. Perché non è possibile immaginare una programmazione delle Città Metropolitane che non influenzi una programmazione regionale e che non sia a sua volta coordinata all’interno di una più ampia politica nazionale.

Far indossare una veste nuova alle città, la veste della sharing economy, è possibile? Ad Amsterdam tutto ciò sta già accadendo. Il progetto Amsterdam Sharing City, presentato nel keynote di Pieter van der Glind, co-fondatore di ShareNL insieme a Harmen van Sprang, si appresta a fare della capitale olandese il primo modello europeo di sharing city. Un modello riproducibile, da realizzarsi entro l’estate.

Il nostro "è un Paese creativo, ma non è un Paese ordinato". Inizia così il discorso del Presidente dell’Osservatorio Smart City di ANCI, Francesco Profumo. È necessario fare ordine e mettere a frutto le poche risorse che abbiamo a disposizione, perché: "Non ci saranno opportunità future di risorse incrementali". Recuperare risorse grazie a una maggiore efficienza e attraverso un utilizzo strategico di nuovi strumenti è più che mai importante.

Pier Carlo Sommo illustra la soluzione presentata dall'ASL TO2 in risposta alla call di FORUM PA "Prendiamo impegni, troviamo soluzioni". La soluzione Farmareferto è consultabile, come tutte quelle giunte alla nostra redazione, sul sito FORUM PA Challenge.

Scopritele, votatele e commentatele!

Carlo Cannafoglia illustra la soluzione presentata dalla Comunità Montana vallo di Diano in risposta alla call di FORUM PA "Prendiamo impegni, troviamo soluzioni". La soluzione Smart City Vallo Di Diano è consultabile, come tutte quelle giunte alla nostra redazione, sul sito FORUM PA Challenge.

Scopritele, votatele e commentatele!

Antonella Cenedese, assessore del Comune di Silea (TV), illustra la soluzione presentata in risposta alla call di FORUM PA "Prendiamo impegni, troviamo soluzioni". La soluzione Car pooling scolastico è consultabile, come tutte quelle giunte alla nostra redazione, sul sito FORUM PA Challenge.

Scopritele, votatele e commentatele!

Mario Barile, di Puglia Smart Lab, illustra la soluzione presentata in risposta alla nostra call "Prendiamo impegni, troviamo soluzioni". La proposta Trasporto Pubblico Adattativo (TPA) è consultabile, come tutte le soluzioni giunte alla nostra redazione, sul sito FORUM PA Challenge.

Scopritele, votatele e commentatele!