Supplemento a ForumPa.it

Seguici su

Casi

Come suddivideresti la spesa pubblica se fossi il sindaco del tuo comune? Ci sono realtà che hanno realizzato concretamente le scelte che avresti fatto tu? Oggi proponiamo come caso un progetto di data visualization. Ideato a partire dai dati del Censimento Istat Industria e Servizi 2011, Istatopoli si è aggiudicato il primo premio del Censimenti Data Challenge di Istat. Rendere disponibile un dato significa, non solo renderlo pubblico, ma anche fruibile ed utilizzabile da chi è interessato a conoscerlo ed esaminarlo.

19/01/2015 - 14:23

Lo scriviamo spesso su queste pagine: l’innovazione ha poco a che fare con le nuove tecnologie, quanto piuttosto con un nuovo modo di intendere processi e comportamenti. Vale soprattutto per le nostre città, dove la differenza la fanno i cittadini, e vale per il cibo e filiera alimentare. Se produttori locali, distributori, ristoratori e piccoli commercianti decidessero di fare squadra in una logica di sistema e cooperativa la sfida di un sistema territoriale del cibo sostenibile sarebbe possibile. Gli strumenti, le infrastrutture, le formule organizzative e le nuove relazioni necessarie a realizzarlo sono uno dei compiti a cui Food Hub TO Connect (FHTC), progetto d'innovazione sociale vincitore del bando Smart Cities and Communities del MIUR, intende contribuire. Scopriamone di più.

12/01/2015 - 10:25

Emanuele Geri, responsabile degli Open Data del Comune di Firenze, in occasione della sua partecipazione al webinar organizzato da FORUM PA in collaborazione con Digital&Law Department dello Studio legale Lisi e l’Osservatorio Nazionale Smart City di ANCI [qui gli atti del webinar], illustra la buona esperienza dell’amministrazione fiorentina in materia di Open Data.

22/12/2014 - 13:20

Il territorio di Cagliari si sta attivando, tra difficoltà e opportunità che gli sono proprie, verso modalità di progettazione collaborativa. Tra i territori che hanno lavorato con noi nel primo workshop sul “Collaborative Territories Toolkit: progettare lo sviluppo di Economia Collaborativa nei territori” a Smart City Exhibition 2014, Cagliari ha infatti avviato processi di fertilizzazione territoriale sulla Smart Cityness e, contestualmente, un laboratorio di innovazione territoriale collaborativa: Collabora. A raccontarci la visione, l’esperienza e i primi risultati di Collabora, Stefano Gregorini, presidente Urban Center di Cagliari .

15/12/2014 - 10:13

Spesso per introdurre nella società quell’innovazione disruptive che consente un salto di qualità e permette il raggiungimento di determinati obiettivi di governo della città, l’impegno del settore pubblico non basta. È il caso della mobilità elettrica: se non c’è un numero sufficiente di veicoli, gli investimenti in infrastruttura si trasformano facilmente in sprechi, ma senza infrastruttura il mercato non decolla. Un circolo vizioso che a Monaco (una delle sedi storiche dell’auto tedesca) stanno provando a spezzare con un’interessante strategia pubblico-privata.

09/12/2014 - 17:10

Sembra ormai partito il treno dell’innovazione e dell’economia collaborativa, in queste ore infatti si sta svolgendo a Roma la seconda edizione di Sharitaly, il primo evento in Italia interamente dedicato all’economia della collaborazione, al cui interno viene presentata ufficialmente la versione "alpha" del Collaborative Territories Toolkit, su cui OuiShare e FORUM PA hanno lavorato nell’ultima edizione di Smart City Exhibition. Quindi se da una parte si moltiplicano le occasioni di discussione sul tema, dall’altra cominciano a prendere piede momenti laboratoriali di studio e confronto sul territorio nazionale e non.

01/12/2014 - 17:08

Alcuni mesi fa la città di Trento è stata selezionata dal IEEE per trasformarsi in un laboratorio internazionale di smartness urbana. Il capoluogo trentino, insieme alla città messicana di Guadalajara e a quella cinese di Wuxi, parteciperà al progetto che punta a renderla un riferimento a livello globale per soluzioni intelligenti a servizio della Smart City. Il percorso è già iniziato e nei giorni 10 e 11 dicembre la città ospiterà un workshop tecnico-scientifico co-organizzato dal Comune, Trento RISE, Università di Trento e la Sezione Italia della IEEE sui temi cruciali per lo sviluppo territoriale che si svolgerà a Trento.

24/11/2014 - 14:58

Il caso della società estone è senza dubbio una delle più sorprendenti storie di successo al mondo. Oggi l’Estonia è la prima Digital Nation del pianeta: il 100% delle scuole ha una connessione a banda larga, più di 3/4 della popolazione ha un computer a casa, reti 3G e 4G sono disponibili ovunque. Tallinn è una delle 10 città al mondo con il Wi-Fi gratuito più esteso. Un forte endorsement politico ha permesso di rivoluzionare in breve tempo l’assetto del paese, che oggi è diventato un punto di riferimento per le nazioni che tentano di intraprendere un percorso simile.

17/11/2014 - 14:47

È evidente che non sono mai abbastanza le iniziative di comunicazione e diffusione sul perché e sul come “fare Open Data”. Così dal Coordinamento Agende 21 Locali, in collaborazione con la Provincia di Bologna, arriva un sussidio molto snello ma anche molto chiaro. Un pamphlet articolato in 20 domande e risposte per avviare con più cognizione il percorso, ormai imprescindibile, di liberazione dei dati all’interno delle Pubbliche Amministrazioni.

10/11/2014 - 15:05

La mobilità urbana è una delle principali criticità con cui le amministrazioni territoriali si trovano spesso a fare i conti. Un problema complesso dalle molteplici cause, che richiede una pianificazione strategica e un centro operativo che coordini i soggetti interessati e sviluppi soluzioni integrate volte al suo miglioramento. Un interessante progetto di gestione della mobilità urbana è stato realizzato nell'ambito dell'area vasta Cagliaritana, dove già dal 2005 si sono impegnati nel realizzare un sistema coordinato d’infomobilità che consenta un governo manageriale ed integrato della mobilità.

03/11/2014 - 15:33